Mappatura vaginale e vulvare

Mappatura vaginale e vulvare istante magico

Mappatura vaginale e vulvare

La mappatura della vulva e della vagina: mappandola, scopriamo dove provi piacere, tensione o intorpidimento. È un “trattamento vaginale consapevole” che ti consente di ottenere informazioni per riconnetterti ed educarti.

Le vagine sono ricettacoli, è uno spazio in cui puoi contenere stress, tensione, dolore e traumi. Potresti non sapere nemmeno quale tensione stai mantenendo finché non presteremo ai tuoi genitali la massima attenzione e l’opportunità di essere visti e ascoltati. Usando il lavoro sul corpo possiamo eliminare l’energia stagnante a livello cellulare. È quasi come premere il pulsante di reset che fa spazio al piacere, alla sensualità, alla fertilità e alla salute sessuale. Facendoti sentire più potente, erotica e connessa ogni giorno. Un senso liberatorio e di apertura verso te stessa.

Ora, potresti benissimo storcere il naso, riderne, rimanerne scioccata o incuriosita. Tutto normale. Quando pensiamo di sapere tutto è arrivato il momento di iniziare ad imparare.

Una sessione di mappatura della vulva

Molte persone vengono a una sessione con me perché sono attratte e non sanno perché. Hanno la vaga, fastidiosa sensazione che ci sia qualcosa di più o che manchi qualcosa nel sesso. Alcune persone vengono perché hanno vissuto la zona grigia sessuale: hanno fatto sesso che non desideravano particolarmente, o continuano a trovarsi in situazioni del genere. Alcune persone vengono per raccontare le loro storie di nascita o per esaminare specifici abusi sessuali. Alcune persone arrivano a scoprire com’è la loro sessualità unica e come possono scoprire e comunicare ciò che vogliono. Alcune persone hanno un basso desiderio o provano dolore durante il sesso.

Perché la vulva mappa una medicina così potente?

La mappatura della vulva è potente a causa del nostro attuale clima culturale. Le donne stanno entrando in qualcosa di nuovo, soprattutto dopo limiti, blocchi, bassa conoscenza, abusi, sesso non voluto, vita standard sessuale o tantissimo altro. Siamo chiamati come collettivo a possedere i nostri corpi e le nostre esperienze, ad essere radicalmente onesti con noi stessi riguardo alle nostre storie e ai nostri desideri, e a capire e difendere il nostro piacere. Troppo spesso le donne ricevono sesso: permettono agli uomini di prendere l’iniziativa. Cavalcano l’onda dell’esperienza e tollerano tocchi che non le fanno sentire bene.

La mappatura della vulva e vagina è così potente perché inizia a sciogliere una vita di condizionamenti sociali. 

Alle donne viene insegnato ad essere buone, ed essere buone significa essere simpatiche e silenziose. Molte donne portano questo atteggiamento in camera da letto e può portare a non avere idea di cosa vogliono.

Finiscono per agire come guardiani del sesso: gli uomini lo spingono e loro lo mantengono. Fanno sesso “tradizionale” nel percorso da A a B (sesso orale, penetrazione, sesso fino all’orgasmo “forse bello, forse senza sentire l’orgasmo, forse senza averlo”, fine), senza rendersi conto che c’è un altro lato del sesso da esplorare: quello in cui si è nel momento, pienamente presenti. e seguendo i propri impulsi. Questo è il tipo di sesso che sembra profondo e appagante a molti livelli.

La mappatura della vulva fa al caso tuo?

Le persone chiedono: una sessione di mappatura della vulva è adatta a me se non ho subito traumi sessuali? La risposta è si. Anche quando entri troppo velocemente, troppo presto, o quando non sei realmente eccitata, queste esperienze possono provocare dolore, intorpidimento o semplicemente senso di disagio. Queste esperienze possono essere risolte attraverso una sessione. La mappatura della vulva è per tutte le donne che stanno pensando di diventare sessualmente attive; qualsiasi donna che voglia saperne di più sul piacere, sul suo ciclo o sul suo corpo; qualsiasi donna con scarso desiderio; chiunque non faccia il tipo di sesso che desidera; e chiunque sia semplicemente curiosa.

Quindi, pensaci per un momento. Qualcuno ha mai toccato la tua vulva senza alcun programma? Ha chiesto il tuo permesso in ogni fase? Hai mai sentito il piacere armonioso di essere toccata, esplorata e non essere solo un momento anche se in una relazione di amore?

Quando un amante ti tocca la vulva, può sembrare impossibile sfuggire alla narrativa del “dare e avere”. Si toccano con l’intento di darti piacere o portarti all’orgasmo. Anche in una relazione d’amore, può esserci una certa invadenza in questo. C’è il desiderio di un risultato: il tuo desiderio, la tua risposta, la tua lubrificazione, il tuo orgasmo o il tuo consenso ad andare oltre.

Questo trattamento non è uguale per tutte le donne, viene sempre personalizzato ad ogni donna.

  • Durata 2 H +/-

  • Conoscenza e dialogo iniziale

  • Massaggio

  • Oli Naturali

  • Personalizzazione iniziale

Condividi;

5 Comments

  1. Lisa MI 27/02/2024 at 21:22 - Reply

    Francesco detiene un energia e uno spazio infinito da offrire sicuro in cui lavorare sulle sensazioni fisiche e sulle emozioni che si trasportano nell’addome, nella vagina e nell’utero. Ha aperto molte porte attraverso il suo tocco premuroso e ho sentito di avere molte rivelazioni sui doni nascosti che tengo nel mio corpo Questo lavoro è profondo e vulnerabile e lo consiglio a coloro che sono curiosi di comprendere più profondamente la saggezza del proprio corpo.

    C’è così tanto da svelare e sperimentare attraverso questo lavoro che è difficile da esprimere a parole.

    Il talento e la passione di Francesco per questo lavoro lo rendono un compagno affidabile in questo viaggio verso un’intimità più profonda e una comprensione con se stessi.” Grazie Lisa Milano

  2. Milena Bologna 12/04/2024 at 16:32 - Reply

    Senza dubbio abbiamo abbattuto alcuni dei miei muri. Il mio aspetto duro. La mia armatura protettiva. Cose che ho sviluppato negli anni come donna indipendente. Come una donna single. I muri che ho eretto per proteggermi in tutti gli aspetti della mia vita. Grazie Francesco con tutto il cuore, a prestissimo. Milena Bologna

  3. Ramona BZ 16/06/2024 at 13:25 - Reply

    Mappatura vaginale? Perché dovrei espormi a qualcuno che non è un amante? Come reagirei a un’esplorazione così intima? Quali storie non dette potrebbero essere scoperte? Ho deciso di aprirmi alla scoperta. E Francesco si è rivelato una guida affidabile Abbiamo parlato, la sua voce gentile e il suo tocco gentile hanno creato un ambiente sicuro e rispettoso. C’era una serenità in questo processo incredibile. Dopo il processo, ho sentito la riverenza di Francesco per il mio corpo. Mi sono sentita ravvivata nel corpo, nella mente e nelle emozioni. Avevo acquisito maggiore consapevolezza e conoscenza del mio sé più intimo. Se sei curiosa di esplorare il tuo corpo, consiglio vivamente Francesco come guida. Grazie Francesco. Ramona BOLZANO

  4. Clarissa Milano 24/06/2024 at 22:04 - Reply

    La narrativa di allora (non solo con i genitori, l’educazione sessuale a scuola era più o meno la stessa), riguardava come NON rimanere incinta, come gestire il ciclo mestruale e come evitare di contrarre malattie sessualmente trasmissibili (così si chiamavano allora) . Non sorprende che le donne della mia generazione o generazioni successive siano riuscite a capire cosa significhi realmente per noi il sesso o il piacere sessuale. Cavolo, solo di recente è diventato accettabile per le donne parlare di masturbazione. HO 38 ANNI MANAGER DI SUCCESSO IN UNA AZIENDA MOLTO IMPORTANTE.

    Ho la fortuna di chiamare Francesco, parlando con un’amica mi disse di ascoltare un intervista fatta su un programma tv “molto famoso non vorrei creare disguidi inserendo il nome” ho ascoltato attentamente, incredibilmente l’ho trovato così stimolante che non ho smesso di leggere, perché uomini come lui stanno davvero aiutando a cambiare quella narrativa, RENDERE LE DONNE DEGNE DI ESSERE VIVE, VERE, CAPACI DI ASCOLTARSI CHIEDERE SENZA PAURA, LIBERARSI DAGLI STUPIDI TABOO IMPOSTI DA UNA SOCIETà BIGOTTA E LIMITANTE SENZA UNA VERA RAGIONE. Dopo aver ascoltato i suoi podcast e averlo visto in TV e su riviste importanti, ho deciso che era giunto il momento per me di cambiare la mia PROPRIA narrativa.

    Sentivo che era il momento giusto per fare qualcosa di completamente diverso, per cercare di essere più connessa con me stessa. Essendo una donna single da 7000 anni e non molto attiva sessualmente con qualcuno di significativo da un tempo ridicolmente lungo, ho capito che dovevo rivendicare parte della mia sensualità. Quando sei single da molto tempo o non hai avuto una relazione adeguata con qualcuno di cui ti fidi, mancano importanti esperienze esplorative. Perché facciamo affidamento sugli altri per capire cosa ci fa funzionare comunque?

    Quindi, era ora di andare alla scuola di vagina e vulva (parole mie!). :)

    Ad essere onesti, non sono sicura che l’avrei o avrei potuto farlo senza qualcuno come Francesco. Sono così ammirata dalla sua compassione ma anche dalla sua conoscenza e saggezza che ho dovuto provarci.
    E che processo affascinante! Immagino che il viaggio di mappatura di ognuno sia diverso, ma in realtà, ciò che ho trovato più avvincente nel mio, non è stata necessariamente l’esperienza fisica ma ciò che ha fatto per me mentalmente.

    Ho scritto di getto senza rileggere, se non è chiaro qualcosa fatelo e scoprirete. :)

    Grazie Francesco ti chiamo prestissimo. Un abbraccio Clarissa Milano

  5. Ilaria MI 17/07/2024 at 21:49 - Reply

    Ho avuto la sensazione di ricevere un’immersione profonda all’avanguardia dal migliore dei migliori nel campo. Ho potuto percepire l’amore e l’entusiasmo di Francesco verso questo lavoro, il che ha reso un vero piacere imparare da lui. Raramente “mai” ho sentito così tanto. Questo lavoro è potente, trasformativo e necessario. Grazie di cuore Francesco un bacio a prestissimo.

Leave A Comment